Nomina Ispettori Ambientali Comunali Volontari al Comune di Poli, Città Metropolitana di Roma Capitale.

Sono 6 i nuovi Ispettori Ambientali nominati dal Sindaco Federico Mariani

printDi :: 03 giugno 2021 18:28
SALA CONSILIARE

SALA CONSILIARE

(AGR) Nella Sala Consiliare, hanno ricevuto la nomina dinnanzi al Sindaco Federico Mariani, sei Ispettori per essere ammessi all’esercizio delle attività relative alla tutela dell’ambiente, alla difesa del suolo e al decoro del territorio comunale. Alla cerimonia hanno preso parte anche la Presidente del Consiglio Comunale Beatrice Giubilei, i consiglieri  Pino Ciciori e Americo Giubilei, il Comandante della Polizia Locale Silvio Brugnoli e i neo nominati Francesco Cesaroli, Americo Giubilei, Bruno D'Ippoliti, Rocco Micale, Deborah Picciotti e Marco Gordiani.

COMANDANTE POLIZIA LOCALE

COMANDANTE POLIZIA LOCALE

L’incarico è stato assunto grazie al conseguimento dell’attestato di idoneità all’esercizio delle funzioni rilasciato dall’apposita Commissione Comunale a conclusione del corso di formazione organizzato dal Comune, in collaborazione con il Soggetto Gestore e con la Polizia Locale, e dopo aver superato la prova di valutazione scritta sulle competenze acquisite.

NOMINA ISPETTORE

NOMINA ISPETTORE

Il Sindaco Mariani ha augurato loro buon lavoro: “Siate orgogliosi dell’attività che andrete a svolgere e rendeteci orgogliosi di quanto svolgerete". Noi confidiamo in voi. Rappresentate uno dei tasselli che rientrano nella strategia attuata da questa Amministrazione per la gestione del ciclo dei rifiuti che ha determinato importanti e coraggiose scelte che ci hanno consentito il raggiungimento nell’anno 2020 del 70% di raccolta differenziata  A tal fine, l’Ispettore Ambientale Comunale volontario si identifica in un soggetto qualificato come incaricato di Pubblico Servizio per lo svolgimento delle attività di vigilanza e controllo del regolare conferimento dei RSU ed assimilati nel rispetto delle norme comunali vigenti in materia, con la finalità di supportare e affiancare nelle azioni di controllo del servizio gli Agenti di polizia, attraverso la segnalazione delle eventuali violazioni riscontrate; di controllo dello stato dell’igiene ambientale per quanto concerne la gestione rifiuti; di vigilanza e controllo sulla tutela del patrimonio dei beni strumentali alla gestione dei servizi ambientali (cassonetti RSU, contenitori carrellati e/o mastelli della differenziata, Centro Comunale di Raccolta, ecc..); di rilevazione ai fini della valutazione sull’indice di gradimento del servizio da parte degli utenti; di controllo di eventuali concentrazioni di rifiuti che richiedano interventi supplementari da parte dell’ente gestore del servizio; informazione e collaborazione con i cittadini ed esercenti di attività commerciali, in merito alla raccolta differenziata, del recupero dei rifiuti e della qualità dei servizi ambientali. 

Ma l’Amministrazione non si ferma qui. In programma workshop con le scuole, giornate ecologiche, corsi di formazione, incontri con i Comuni limitrofi per sensibilizzare sui temi dell’ambiente e della conoscenza del nostro ecosistema.

NOMINA ISPETTORE

NOMINA ISPETTORE

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE