Giornata mondiale dell'Infanzia: i bambini hanno diritto ad essere felici...

A Fiumicino iniziativa dell'assessore alla scuola Paolo Calicchio: ho dato il patrocinio all’iniziativa del "Regalo Sospeso" , grazie alle donazioni di vestiario o giocattoli alle organizzazioni, si potranno sostenere alcune indigenze delle famiglie.

printDi :: 20 novembre 2020 12:25
Giornata mondiale dell'Infanzia: i bambini hanno diritto ad essere felici...

(AGR) "Oggi si celebra in tutto il mondo la Giornata Mondiale dell'Infanzia, istituita per sostenere, celebrare e promuovere i diritti dei bambini, mediante azioni e dialoghi sviluppati con l'obiettivo di costruire un mondo migliore per i più piccoli". Lo dichiara l'Assessore alla Scuola, Paolo Calicchio. "Con l'adozione nel 1959 della Dichiarazione dei Diritti del Bambino e la Convenzione sui diritti del fanciullo del 1989 - aggiunge - i più piccoli assumono un ruolo fondamentale nel mondo, divenendo tutelati a livello globale nel loro essere bambini, con il pieno diritto di un'umanità consona alla loro giovane età. Soprattutto in questo periodo difficoltoso, in cui la pandemia ha purtroppo acuito alcune differenze sociali, in particolare per ciò che riguarda l'aspetto formativo e culturale, è quanto mai necessario sostenere i bisogni e le urgenze dei cittadini più piccoli, contribuendo a incoraggiare iniziative solidali a tutela dell'infanzia".

"Per tale ragione - spiega Calicchio - ho deciso di patrocinare l’iniziativa del "Regalo Sospeso" nata da due realtà associative del territorio, la storica Associazione Acis Onlus e l'organizzazione Fronte Scuola, particolarmente impegnata nella promozione di iniziative per l'infanzia. Attraverso le generosità dei volontari e di tutti i genitori che vorranno donare vestiario o giocattoli nuovi alle organizzazioni, si potranno sostenere alcune più semplici indigenze delle famiglie del territorio. I materiali donati saranno destinati ai bambini che in questo momento storico difficoltoso stanno patendo più di altri l'estrema confusione della pandemia in corso.

Con l'augurio di poter, al più presto, riaprire il mondo alla bellezza del sorriso di un bambino, al quale non dovrà mai essere negata la sua spensieratezza, fantasia, umanità e vitalità".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE