X Municipio, Viva gli anziani, protocollo d'intesa con la Comunità di S. Egidio per il sostegno agli anziani

Il Programma “Viva gli Anziani!”, della Comunità di Sant’Egidio presente in diversi Municipi di Roma propone un modello di intervento rivolto a tutta la popolazione anziana, innovativo e integrato con i servizi sociali per contrastare l’isolamento sociale e facilitare l’accesso ai servizi pubblici

printDi :: 23 novembre 2022 16:25
X Municipio, Viva gli anziani, protocollo d'intesa con la Comunità di S. Egidio per il sostegno agli anziani

(AGR) Oggi 23 Novembre 2022, alle ore 16, nella Sala Consiliare del Municipio Roma X, è stato firmato un Protocollo d’Intesa tra il Municipio Roma X e la Comunità di Sant’Egidio, per collaborare operativamente alla realizzazione del Programma “Viva gli Anziani!”, nel territorio del Municipio.Il Protocollo è stato firmato per il Municipio Roma X: dal Presidente Prof. Mario Falconi e dal Direttore Dott. Marcello Visca per la Comunità di Sant’Egidio ACAP Onlus: dal Segretario Generale Prof. Cesare Giacomo Zucconi

Il Programma “Viva gli Anziani!”, della Comunità di Sant’Egidio attivo a Roma fin dal 2004 e presente oggi in vari Municipi di Roma e di altre città italiane,propone un modello di intervento universalistico, rivolto a tutta la popolazione anziana, attivo tutto l’anno, innovativo e integrato con i servizi già esistenti, con gli obiettivi di contrastare l’isolamento sociale, migliorare gli indicatori della salute, facilitare l’accesso appropriato ai servizi pubblici e ridurre i fattori di rischio legati agli eventi avversi (emergenza caldo\freddo, epidemie influenzali, etc..) e sostenere la permanenza a domicilio degli anziani, attraverso questi obiettivi: a)Raggiungere il target della popolazione anziana ultra 80 residente nei territori individuati dal Programma “Viva gli Anziani!” nel Municipio Roma X; b)Intercettare le situazioni di fragilità e attivare in loro favore interventi di monitoraggio attivo;c) Attivare e rafforzare le reti di supporto formali e informali di prossimità; d) Assicurare la collaborazione con i servizi sociali, sanitari e sociosanitari territoriali per facilitare l’accesso ai servizi dei cittadini e favorire la gestione condivisa delle situazioni;e) Sensibilizzare il territorio sui temi della fragilità legata alla terza età e sul valore della comunità nelle strategie di intervento proposte; f)Promuovere e sostenere eventi e iniziative per animare il territorio, valorizzare la partecipazione attiva della popolazione e sviluppare processi di invecchiamento attivo;g) Creare sinergie tra gli attori impegnati a diverso titolo in favore della popolazione anziana in un’ottica di condivisione e integrazione.

«Come medico mi sono sempre occupato della tutela dei più fragili, battendomi per migliorare il livello di inclusione e di accesso ai servizi, in particolar modo per gli anziani. – ha dichiarato Mario Falconi, Presidente Municipio X -. Per questo, sono orgoglioso della collaborazione tra il Municipio X e una realtà così importante come la Comunità di Sant’Egidio, sempre dalla parte degli ultimi, per contrastare l’isolamento sociale. Ringrazio l’Assessore alle Politiche sociali e Pari opportunità, Denise Lancia, per il grande lavoro svolto al fine di attivare e coordinare l’esecuzione di questo fondamentale Protocollo d’Intesa, che ha lo scopo di realizzare il Programma “Viva gli Anziani!” nel territorio del nostro Municipio. – ha concluso Mario Falconi.»

foto archivio AGR da pixabay

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE