Spettacolo al Teatro della Dodicesima per la giornata Mondiale per la Pace

print18 settembre 2014 21:20
Spettacolo al Teatro della Dodicesima per la giornata Mondiale per la Pace
(AGR) Al quarto appuntamento mondiale del Playing for Change Day, sabato 20 settembre, non poteva mancare Roma. E Spinaceto è la scenografia perfetta per un evento davvero straordinario: lo Spine & Vinegar for Change, una delle ben trecento manifestazioni che si svolgeranno contemporaneamente in ogni angolo del pianeta. Si parte alle ore 19 all'area spettacoli di Spinacelo, nel parco del Teatro della Dodicesima, in via Carlo Avolio 60A. L’ingresso è gratuito per tutti e lo spettacolo è a sottoscrizione libera. Oltre quattro ore di concerti, spettacoli, cibo, divertimenti anche per i più piccoli. Sul palco si alterneranno sette diverse band e vari musicisti. Questi i nomi: Piergiorgio Faraglia, Alepà, Terzomando, I Primitivi, Parachutes for Wild, Lucrezio de Seta Quartet, Pierpaolo Borgia Quartet, e in chiusura dj set con Assata ShaQr. ”Spine & Vinegar Plays for Change non è soltanto un concerto”, spiega Massimo Mattei Otranto che insieme a Claudio Pantaleone e a molti altri ha ideato la serata di Spinaceto, “ma la conferma che un faro di Cultura si è da molto tempo acceso qui in periferia, proprio grazie al lavoro di associazioni come Spinaceto Cultura e Due Tram, e che dal 20 settembre, anche con l'indispensabile apporto professionale del Centro Da guerre, proietterà la sua luce dalla periferia al resto del paese”. Scopo della manifestazione, fanno sapere gli organizzatori, è una campagna di raccolta fondi per la costruzione di scuole musicali in varie parti del mondo, a cominciare dalle aree più disagiate del pianeta. L’evento è organizzato in accordo con le Nazioni Unite e legato alla Giornata mondiale per la pace, il21 settembre, promossa dall’Onu. Manuela Minelli

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE