Palidoro, conto alla rovescia per la Casa della Salute

La nuova Casa della Salute avrà centri avanzati di cardiologia e bronco pneumologia con esami di II livello per intervenire sulle malattie cronico-degenerative, con moduli aggiuntivi di alta specialistica. Severini: riattivate hub tamponi a nord di Fiumicino

printDi :: 03 maggio 2021 16:21
Palidoro, conto alla rovescia per la Casa della Salute

(AGR) Palidoro, sanità tra luci ed ombre.“Nei primi giorni di maggio sarà inaugurata la Casa della Salute di Palidoro, un’opera fondamentale per tutto il Nord del Comune e i territori limitrofi”. Lo ha dichiarato la Presidente del Consiglio comunale Alessandra Vona. “È un risultato – spiega – che dobbiamo alla determinazione dell’Amministrazione Montino e alla volontà politica della Regione Lazio di premiare la sanità di prossimità. È un presidio che, durante la gestione della precedente Amministrazione, era stato saccheggiato e vandalizzato e che, grazie alla lungimiranza del sindaco Montino e di tutta la maggioranza, tornerà a fornire servizi sanitari fondamentali”.

“Fermo restando che verranno mantenute tutte le attività del presidio di San Carlo a Palidoro – prosegue Vona – la nuova Casa della Salute avrà centri avanzati di cardiologia e bronco pneumologia con esami di II livello. Offrirà inoltre la possibilità di studiare e intervenire sulle malattie cronico-degenerative, con moduli aggiuntivi di alta specialistica”.

"A breve sarà inaugurata la nuova Casa della Salute di Palidoro – aggiunge Roberto Severini , Crescere Insieme - Sarà presente anche l'assessore regionale alla Sanità. Ma se D'Amato non vuole essere accolto dal dissenso dei residenti del nord, deve dare subito risposte chiare e concrete sulla sospensione dei drive-in per tamponi rapidi. Dopo quello di piazzale Mediterraneo, anche l'hub di Palidoro, recentemente inaugurato e unico punto al Nord del Comune, è stato sospeso in attesa di risposte, che tardano ad arrivare. Senza altri punti di riferimento, i cittadini del nord di Fiumicino, che meritano le stesse attenzioni di chi vive in centro si troveranno ancora una volta senza servizi o a pagare per una prestazione privata. Asl e Regione, che in queste ore non hanno proferito parola sulla sospensione dei drive-in per tamponi a Fiumicino, dovrebbero almeno sopperire a queste chiusure allestendo magari proprio nell'area della nuova Casa della Salute di Palidoro, una nuova postazione per tamponi".

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE