Parole DaMare – Libri in dialogo
A Forio d’Ischia dal 23 al 28 giugno kermesse artistico letteraria

printDi :: 22 giugno 2022 16:49
Parole DaMare – Libri in dialogo

Parole DaMare – Libri in dialogo

(AGR) Dopo “Swing di parole”, “Festival delle Arti”, “Donne con la penna”, la cui prima edizione venne organizzata proprio ad Ischia, ai piedi del magnifico Castello Aragonese, Elisir sceglie ancora una volta l’Isola Verde, Ischia appunto, per una rassegna letteraria e artistica che vedrà in scena autori di prestigio e di diversi generi letterari.

Sarà una kermesse ricca e originale quella organizzata dalla società romana di servizi letterari per autori e libri in una delle isole più affascinanti d’Italia, Ischia, detta anche l’isola verde, dal 23 al 28 giugno.

Ad ospitare la rassegna uno degli alberghi più prestigiosi dell’isola, il Providence, di Forio d’Ischia che, per chi conosce l’isola è nella splendida baia di Citara, affacciato su Cava dell’isola, la spiaggia più amata da chi predilige libertà, Natura selvaggia, rocce, insenature e grotte, ai lettini e ombrelloni di tante altre, seppur magnifiche, spiagge ischitane.

Otto gli autori che presenteranno i loro libri che - ci dicono le signore di Elisir -  trattano argomenti di vario genere, proprio per offrire agli ospiti dell’albergo e a tutti coloro che verranno ad ascoltare scrittori e poeti anche solo per un aperitivo, un panorama letterario il più diversificato possibile.

Ci saranno infatti la narrativa di carattere social-ironico con un pizzico di erotismo, con il libro Ce la fai? (Felici Editore) dello spassoso autore campano, ma romano d’adozione, l’ingegnere informatico e scrittore, Giangiacomo Tedeschi, talmente dotato di autoironia da prendere in giro persino la sua disabilità. La splendida attrice napoletana Roberta Frascati, interpreterà alcuni brani del romanzo dell’autore. Ad accompagnare la serata le note del sassofono di Michelangelo Ferrandino.

A seguire venerdì 24 la poetessa partenopea, anche lei romana d’adozione, Daniela Iodice con il suo romanzo d’esordio Il greco duale (Progetto Cultura Ed.) che, raccontando l’Italia degli anni di piombo e delle manifestazioni studentesche e i successivi decenni, viste dagli occhi di una donna nei suoi molteplici ruoli, potremmo definire narrativa socio-politico-intimista. Al termine della presentazione, degustazione di vini della cantina nel giardino Eden dei Sensi.

E ancora, sabato 25 giugno, la senese Chiara Bennati, propone il suo romanzo di formazione Come Crisalidi (Porto Seguro Ed.), una storia familiare di carattere psicologico, con un tuffo nel buco nero della propria anima fino a ritornare in superficie con un epilogo a colori, in cui ognuno avrà elementi per immedesimarsi.

Domenica 26, sarà la volta di un tris di poetesse doc Cinzia Marulli, Manuela Minelli e Vanna Alvaro si esibiranno in una giostra poetica in cui ognuna sarà relatrice dell’altra. La Marulli è una voce poetica di calibro internazionale, i suoi libri sono stati tradotti in tutte le lingue del mondo. In questa occasione presenta la sua ultima Autobiografia del silenzio – l’orco e la bambina (La Vita Felice Ed.), in cui, molto coraggiosamente, racconta in una forma originale e con versi dolci ed eleganti che suonano come favola poetica, lo stupro subito in età infantile, decidendo di devolvere i proventi di questo libro all’Associazione Prometeo che combatte la pedofilia.

Manuela Minelli, giornalista, scrittrice e anche poetessa, presenta questa sua ultima silloge poetica dal titolo Il tempo è un’invenzione della mente (Elisir Letterario), una cinquantina di poesie divise in capitoli, ognuno dei quali illustrato da un’opera a colori dell’artista Lorenzo Luci, che raccontano rinascite di donne, amori e assenze devastanti, i poteri terapeutici di Madre Natura e di quanto il Tempo possa essere qualcosa di assolutamente soggettivo.

Vanna Alvaro, psicologa clinica, progettista e formatrice alla sua seconda silloge poetica, Il cerchio scomposto (KDP Amazon), raccolta di poesie oniriche ed evocative, che accompagnano il lettore ad ascoltare, riconoscere ed accettare la propria voce interiore. Il libro è arricchito da diverse, meravigliose fotografie a colori, che evocano sensazioni, ricordi, vibrazioni. Le poesie delle autrici avranno come sottofondo il pianoforte di Alberto di Lauro.

Lunedì 27 sarà la volta di Giuseppe Toccafondi, divulgatore scientifico, allevatore di gatti persiani e artista del pennello e il suo Gatti nel mondo (Aracne Ed.), certamente l’opera più completa che spiega e analizza in tono scientifico, ma con un linguaggio semplice per farsi comprendere anche da chi di questo meraviglioso mondo felino conosce soltanto ciò che ha imparato convivendo col proprio micio domestico, origini, varietà, caratteri, provenienze e caratteristiche delle centonovantadue varietà di gatti esistite ed esistenti, il tutto arricchito da circa duecento tavole a colori, opera dello stesso autore, che si è avvalso della preziosa collaborazione di Lilia Golfarelli, colei che ha portato in Italia la razza americana degli imponenti gattoni maine-coon.

E la rassegna chiude in bellezza (poetica) con la scrittrice e poetessa tarantina, Mara Venuti e il suo ultimo libro La lingua della città (Delta 3), un canto disperato diretto alla città natìa, accusata di sporcizia, anche morale, quasi un film neorealista, di quelli in cui il bianco e nero dona forza e bellezza.

L’illustratrice Angela Impagliazzo rappresenterà in tempo reale i momenti salienti delle serate (fuorchè quelle del 24 e del 26), lasciandosi ispirare dalla lettura dei brani dei vari libri e i suoi disegni resteranno come mostra permanente sino a fine manifestazione.

“Siamo davvero soddisfatti del programma di questa maratona editoriale e arriveremo emozionatissimi e assai carichi ai… blocchi di partenza - affermano all’unanimità gli organizzatori, il team di Elisir e Giampaolo Monte, direttore del Providence Hotel - Speriamo fortemente che questa sia soltanto la prima edizione di una rassegna culturale che potrà poi diventare un appuntamento fisso, da ripetere magari anche più volte durante l’anno”.

Photo gallery

Parole DaMare – Libri in dialogo
Parole DaMare – Libri in dialogo
Parole DaMare – Libri in dialogo

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE